BigMat International Architecture Award 2023

HUGO FERREIRA + NUNO MELO SOUSA VINCONO IL GRAN PREMIO BIGMAT 2023 PER PROGETTI ARCHITETTONICI DI TIPO RESIDENZIALE, SU PICCOLA SCALA, MENTRE ESTUDIO ACTA VINCE IL GRAN PREMIO GENERALE DI ARCHITETTURA BIGMAT 2023

Siviglia, 17 novembre 2023

Casa no Tâmega, opera completata nel 2020 dagli architetti portoghesi, e la Lonja de pescado y ordenación zona sur del puerto de Roquetas de Mar (Almería), completata nel 2022 dallo studio spagnolo, seguono i passi della Melopee School di Xaveer De Geyter, la Power Plant for the “FOZ TUA” DAM di Souto de Moura, il FRAC Nord-Pas de Calais art center di Lacaton&Vassal, l’office building di Alberto Campo Baeza e la kitchen tower di Xaveer De Geyter, tutti vincitori del Gran Premio del concorso biennale di architettura. La sesta edizione del BigMat International Architecture Award premia l’architettura europea con due Gran Premi (30.000 €), 14 Premi Nazionali (1.500 € ciascuno) e una Menzione Speciale per Giovani Architetti (1.500 €).

 

Cerimonia di consegna dei BigMat International Architecture Award’23 presso Hacienda San Miguel de Montelirio, Siviglia, ©BigMat

La cerimonia di consegna dei premi ha avuto luogo il 17 novembre presso la Hacienda San Miguel de Montelirio, a Siviglia, in presenza degli architetti finalisti del Gran Premio, i membri della giuria internazionale e le società che compongono il Gruppo BigMat. I 15 finalisti selezionati sono stati scelti fra un pool iniziale di 111 studi architettonici, annunciati lo scorso luglio.

Da una lista di oltre 1000 progetti provenienti da sette paesi europei (Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Italia, Slovacchia, Portogallo e Spagna), la giuria presieduta da Jesús Aparicio e composta da David Van Severen (Belgio), Petr Janda (Rep. Ceca + Slovacchia), Gilles Delalex (Francia), Enrico Molteni (Italia), Nuno Brandão Costa (Portogallo), Ángela García de Paredes (Spagna) e dal segretario del premio, Jesús Donaire, ha deciso di consegnare il BigMat International Architecture Award’23 per progetti di Piccola Scala a Casa no Tâmega in Marco de Canaveses, degli architetti portoghesi Hugo Ferreira + Nuno Melo Sousa, mentre il BigMat International Architecture Award’23 è stato assegnato alla Lonja de pescado y ordenación zona sur del puerto de Roquetas de Mar in Almería, dello studio spagnolo di architettura Estudio ACTA.

 

Jesús Aparicio, Nuno Melo Sousa e Fabrice Maud. Cerimonia BigMat International Architecture Award’23 © BigMat


Jesús Aparicio, Francisco Javier López e Ramón Pico (Estudio ACTA) e Fabrice Maud. Cerimonia BigMat International Architecture Award’23, © BigMat

Il progetto creato dal vincitore del premio per progetti residenziali su piccola scala mostra “un ordine semplice: una casa con quattro stanze, salotto, cucina, piscina e barbecue. Il terreno era complicato […]. Un volume di calcestruzzo scolpito con motivi sottili e spessi nasconde il fiume, imponendo la sua orizzontalità opaca. Aperta dall’interno su ogni diversa dimensione di una topografia accidentata: il fiume, la collina, la cava. Una base di calcestruzzo composto da pietre locali costruisce una scalinata e una base strutturale: il supporto che divide gli spazi pubblici e privati della casa […]. La materialità torna in questo stesso spazio. Le parti che compongono la facciata: le vene di stereotomia sono fatte di pietra e create sul posto, insieme a sabbia, acqua e malta, su assi di legno di pino […]”.

Nuno Melo Sousa. Cerimonia BigMat International Architecture Award’23, © BigMat

Dal canto suo, il progetto creato dall’architetto vincitore del premio generale di architettura punta a “creare un ponte fra due mondi: le serre e le imbarcazioni. Uno degli obiettivi del progetto è migliorare la relazione porto-città e per farlo con successo, la prima decisione presa è quella di liberare l’area dai vecchi edifici, in modo da sbloccare nuove sinergie con la città, raggruppando diversi usi in un unico volume […]. L’edificio vuole essere molto aperto e ricettivo verso chi lo guarda dall’esterno, ma al tempo stesso controllato nei suoi flussi […]. A livello costruttivo, l’edificio presenta una triplice struttura ascendente: il piano terra è composto di cemento armato […]. Sulla lastra sottoposta a tensione posteriore che lo copre, si appoggia il leggero ed elegante primo piano, con scatole metalliche strutturali e lastroni per l’illuminazione. Il tutto è coperto dalla struttura curva in metallo che sostiene l’involucro tessile […]. Per la città, questo nuovo edificio offre un omaggio al mare, attraverso le curve morbide, la tensione e la texture della sua copertura: vele, reti, corde e altre decorazioni offrono silhouette, colori e materiali a tutta la costruzione […]”.

Francisco Javier López e Ramón Pico (Estudio ACTA). Cerimonia BigMat International Architecture Award’23, © BigMat

 

Elenco completo dei progetti vincitori:

BigMat International Architecture Award 2023, Gran Premio Progetti Residenziali Piccola Scala (30.000 €)
Casa no Tâmega in Marco de Canaveses, Portogallo, di Hugo Ferreira + Nuno Melo Sousa

BigMat International Architecture Award 2023, Gran Premio (30.000 €)
Lonja de pescado y ordenación zona sur del puerto de Roquetas de Mar in Almería, Spagna, di Estudio ACTA

Premio Nazionale e Menzione Speciale Architettura Residenziale Piccola Scala BigMat 2023 – Slovacchia (1.500 €)
Pernek Family House in Pernek, Slovacchia, di ksa _ studeny

Premio Nazionale Architettura Residenziale Piccola Scala BigMat 2023 – Belgio (1.500 €)
jtB House in Blanden, Belgio, di BLAF Architecten

Premio Nazionale Architettura Residenziale Piccola Scala BigMat 2023 – Repubblica Ceca (1.500 €)
Suburban Villa in Prague, Repubblica Ceca, di Nacházel Architekti

Premio Nazionale Architettura Residenziale Piccola Scala BigMat 2023 – Francia (1.500 €)
M26 in Toulouse, Francia, di BAST

Premio Nazionale Architettura Residenziale Piccola Scala BigMat 2023 – Italia (1.500 €)
Bivouac Fanton in Auronzo di Cadore, Italia, diDEMOGO studio di architettura

Premio Nazionale Architettura Residenziale Piccola Scala BigMat 2023 – Spagna (1.500 €)
Ca na Catalina I en Joan in Mallorca, Spagna, diTed’A arquitectes

Premio nazionale di architettura BigMat ’23 e Menzione speciale – Repubblica Ceca (1.500 €)
PLATO Contemporary Art Gallery in Ostrava, Repubblica Ceca, diKWK Promes

Premio nazionale di architettura BigMat ’23 – Belgio (1.500 €)
ECAM (Ecole Centrale des Arts et Métiers) in Brussels, Belgio, diAgwA

Premio nazionale di architettura BigMat ’23 – Francia (1.500 €)
Transformation of an office building into 52 apartment units (social housing) and RATP offices in Paris, Francia, di DATA Architectes

Premio nazionale di architettura BigMat ’23 – Italia (1.500 €)
Bicocca SUPERLAB in Milan, Italia, di BALANCE ARCHITETTURA

Premio nazionale di architettura BigMat ’23 – Portogallo (1.500 €)
Azores Wine Company Winery in Ilha do Pico, Açores, Portogallo, di SAMI-arquitectos + DRDH-architects

Premio nazionale di architettura BigMat ’23 – Slovacchia (1.500 €)
Jelšava Cabins in Jelšava, Slovacchia, di 2021 Architekti

Menzione Speciale Giovani Architetti BigMat ’23 (1.500 €)
Underground Patio – Renovation of an ordinary house in Rovagnate, Italia, di Stefano Larotonda

Cerimonia di consegna dei BigMat International Architecture Award’23 presso Hacienda San Miguel de Montelirio, Siviglia, ©BigMat


Cerimonia di consegna dei BigMat International Architecture Award’23 presso Hacienda San Miguel de Montelirio, Siviglia, ©BigMat

Per saperne di più sul BigMat International Architecture Award’23 e sui vincitori, visita il nostro sito: www.architectureaward.bigmat.com

Print Friendly, PDF & Email
Share
torna alle news indietro